Investitura Templare, Concilium Maximum e solstizio d’estate a Basicò (ME)

Il 24 giugno scorso, nel palazzo baronale De Maria in quel di Basicò (ME),  si è svolto il Capitolo Templare con l’investitura all’Ordine Monastico Templare “Cavalieri Sentinelle della Pietà del Pellicano” di aspiranti Cavalieri e Dame ritenuti meritevoli.

Dopo la toccante cerimonia Templare, si è tenuta una riunione del “Concilium Maximum” con una folta partecipazione dei Pot.mi e Ven.mi Sovrani e Gran Maestri delle Obbedienze italiane e straniere. All’o.d.g. la discussione su come, i fratelli massoni, debbono reagire ai sempre più frequenti attacchi provenienti dal fronte politico sull’esistenza stessa della massoneria.

Dopo un’ampia e fruttuosa discussione in cui i Pot.mi  e Ven.mi Sovrani e Gran Maestri hanno espresso i loro punti di vista, il Presidente Pasquale A. Di Todaro ha messo a loro disposizione il giornale on-line www.squadraecompasso.it, onde permettergli di esprimere pubblicamente i loro pareri su qualsiasi argomento massonico ed anche sugli attacchi che la massoneria sta subendo da qualche tempo in modo da non lasciare il monopolio delle dichiarazioni a coloro i quali, pur professandosi fratelli, disconoscono l’universalità della fratellanza. Cosa ancora più grave, è che proprio coloro i quali si ergono a rappresentanti esclusivi della “verità” massonica, sono gli stessi che hanno provocato la nascita della P2 e che continuano, malgrado gli sforzi compiuti dai loro Gran Maestri, a predicare bene ed a razzolare male ed è proprio notizia di oggi, pubblicata sul quotidiano La Repubblica, che l’”ambasciatore” di Matteo Messina Denaro, superlatitante mafioso, ha usato i suoi “buoni uffici” rivolgendosi ad un massone della loggia “Domizio Torrigiani” di Campobello di Mazara, per far aderire una imprenditrice di Frosinone alle “Stelle d’Oriente”, nota asociazione paramassonica del Grande Oriente d’Italia di palazzo Giustiniani (http://palermo.repubblica.it/cronaca/2018/06/30/news/messina_denaro_l_ambasciatore_del_boss_a_roma_tradito_dalla_passione_per_i_selfie_su_facebook-200395749/). Pratica, andata a buon fine!

Successivamente alla riunione del “Concilium Maximum”, si è tenuta una tornata rituale per celebrare il solstizio d’estate ed alla fine, un’agape bianca con la degustazione di prodotti locali.

Un particolare ringraziamento, è doveroso, per la magistrale organizzazione curata dalla “Gran Loggia Ausonia” sotto la guida del Pot.mo e Ven.mo Sovrano, Carmelo La Rosa.

n.d.r. – i fratelli che intendessero pubblicare articoli su questo giornale on-line, sono pregati di inviare il testo in formato word (non molto lunghi) a: squadraecompasso@antichimassoni.it

Print Friendly
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.