Il “Concilium Maximum” ha eletto nuovo Presidente il Pot.mo S.G.C. e G.M. Fr. Corr. Lab.

servizio a cura di Pasquale Antonio Di Todaro

 Roma - Il giorno 19 novembre u.s., presso il Tempio della Confederazione del  ”Concilium

Maximum” in Roma, si è tenuta la consueta Assemblea annuale alla quale hanno partecipato numerose Obbedienze accreditate.

Durante l’Assemblea, il Pot.mo Fr. Carm. La Ro., quale Presidente uscente, ha svolto la sua relazione illustrando i progressi raggiunti dal Concilium Maximum negli ultimi anni e stigmatizzando il comportamento del S.G.C. Fern. Ruc., che è venuto meno al patto di lealtà nei confronti delle Obbedienze confederate, dimostrando di non rispettare le più elementari regole non solo massoniche, ma anche di bon ton, e tradendo la firma apposta sugli atti al momento dell’ammissione della sua organizzazione nel “Concilium Maximum”.

All’assemblea erano presenti:

  • Gran Loggia Ausonia Ven.mo e Pot.mo Fr. S.G.C.  Fr. Carm. La Ro.
  • Gran Loggia degli Antichi Massoni G.M. Ven.mo e Pot.mo Fr. G.M. Pas. Ant. Di Tod.
  • Serenissima Gran Loggia Scozzese Ignis S.G.C. e G.M. Ven.mo e Pot.mo Fr. Ant. Cor.
  • Gran Loggia del Sud S.G.C.e G.M. Ven.mo e Pot.mo Fr. Corr. Lab.
  • Gran Loggia Federale d’Italia S.G.C.e G.M.Ven.mo e Pot.mo Fr. Cla. Nosc.
  • Serenissima Gran Loggia Nazionale degli A.L.A.M.Piazza del Gesù S.G.C.Ven.mo e Pot.mo Fr. Gianf. Polic. e G.M.Ven.mo e Pot.mo Fr. Salv. Sang.
  • Gran Loggia Femminile della Serbia G.M.Ven.mo e Pot.mo Sor. Nat. Pavl.
  • Gran Loggia Italiana Ven.mo e Pot.mo Fr. Pa. Provv.
  • Gran Loggia di Albania Ven.mo e Pot.mo Fr. Seve. Scar.
  • Unione Logge del Mediterraneo Ven.mo e Pot.mo Fr. Fern. Ruc.

Hanno portato i saluti il Gran Maestro del Brasile, del Messico, di Cuba ed il Fr. Gius. Bell.

Subito dopo gli interventi dei vari Pot.mi Fr., si è passati all’elezione del nuovo Presidente che, all’unanimità, è stato designato il S.G.C. e G.M. Fr. Corr. Lab. La stessa Assemblea ha eletto, sempre all’unanimità, le nuove cariche e pertanto, il nuovo organigramma della Confederazione  “Concilium Maximum” è così composto:

  • Presidente   Fr. Corr. Lab. che ha nominato il suo Segretario personale ed il tesoriere
  • Vice presidente Fr. Pi. Fran.
  • Segretario Fr. Stef. Varv.
  • Delegato per il Nord Italia Fr. Rob. Can.
  • Delegato per il Centro Italia Fr. Pas. Ant. Di Tod.
  • Delegato per il Sud Italia Fr. Cla. Nosc.
  • Delegato per i rapporti internazionali Sor. Nat. Pavl.

Al termine delle votazioni, l’Assemblea ha effettuato la triplice batteria di giubilo e la catena d’unione a cui, stranamente, ha partecipato attivamente il Fr. Fern. Ruc. che, non appena l’Assemblea si è sciolta ed i partecipanti si avviavano in armonia a celebrare l’evento con un agape, gli stessi sono venuti a conoscenza, tramite terzi, che il Fr. Fern. Ruc. si era dimesso dalla Confederazione “Concilium Maximum”. Veramente un comportamento che denota un coraggio da leone e da veri uomini tant’è che il G.M. degli Antichi Massoni Fr. Pas. Ant. Di Tod., che con la confederazione del Fr. Fern. Ruc. aveva in essere un trattato d’amicizia, ha deciso, unilateralmente, di farne carta straccia!

Print Friendly
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>